MUD 2018

SCADENZA COMPILAZIONE MODELLO UNICO AMBIENTALE

Anche quest’anno, entro il 30 aprile, deve essere effettuata la compilazione del MUD 2018 (Modello Unico Dichiarazione Ambientale) riferito all’anno 2017.

Di seguito l’elenco dei soggetti obbligati alla compilazione del MUD:

  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi
  • Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • Imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000.

A seguito del nuovo slittamento della piena entrata in vigore del Sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti, anche i soggetti obbligati al Sistri sono tenuti alla presentazione del MUD

SPP come ogni anno, effettua servizio di compilazione del MUD. In caso di bisogno non esitate a contattarci ai nostri recapiti.

Scopri tutta la nostra offerta formativa e organizza il corso su misura per la tua azienda. Vedi tutti i corsi